Non arriva ancora la certezza!

La partita non era semplice, e lo si sapeva, e purtroppo è stata tale. Villasanta è cresciuta tanto rispetto al girone di andata, quando li abbiamo battuti, e lo dimostra la classifica che li vede al sicuro in piena zona playoff.

Dalla nostra non siamo ancora in grado di avere la certezza di occupare l’ultimo posto disponibile per accedere ai playoff, e ogni partita è vitale. 6 punti in palio, forse anche solo due potrebbero bastare, ma dipenderebbe anche dai risultati di chi ci insegue.

Una partita che ci vede praticamente sempre ad inseguire, di misura ma non riusciamo ad imporre il nostro gioco e ritmo. I nostri avversari giocano bene sfruttando l’asse play/pivot, trovando penetrazioni e tiri dall’arco facili e la serata li premia. Noi giochiamo a sprazzi, alternando buone soluzioni costruite a momenti di eccessiva frenesia, complice la forte difesa di Villasanta, che ci porta a conclusioni con percentuale di successo molto basse.

Solo nell’ultimo quarto riusciamo a ricucire e giocare punto a punto, ma gli ultimi minuti ci vedono soccombere chiudendo la partita a meno 5.

Come dicevamo mancano ancora 6 punti, e un 100% di successi non sarebbe male, non solo per il fatto di avere la pressoché certezza matematica dell’ottavo posto, ma soprattutto per alzare morale e livello di attenzione e intensità in vista di eventuali playoff.

MiaGroane – Villasanta: 59 – 64 (11-16; 32-36; 42-52)

Mia: Lanzi 2; Livio 2; Sampietro 9; Cesana 7; Bergna ; Bartesaghi ; Smaniotto 18; Papatolo 9; Terraneo 6; Castelli 4; Moscatelli ne; Borsani 2.

Villasanta: Passoni L ne; Moscatelli 2; Passoni M 2; Castiglioni 21; Favalessa 5; Pagani 3; Meroni 3; Ruzzon 12; Gianella ne; Mantelli 16.

Potrebbero interessarti anche...