C Silver: MIA Groane – Allianz Bank Rovello

MIA Groane – Allianz Bank Rovello 59-51
Parziali: 14-10, 12-15, 14-15, 19-11

MIA Groane
Brambilla 1, Visini, 10, Angeretti, Bottinelli 13, Del Pero 6, Meroni 6, Casadio 15, Cardani 4, Bartesaghi 4, Dugo.
All. Bocciarelli

Allianz Bank Rovello
Mascheroni, Lanzi 7, Losa 6, Romei 5, Barbisan 11, Bosa 13, Martinoni ne, Terraneo 1, Pessina 2, Maiocchi 2, Donega’ ne, Marinoni ne.
All. Cilio

Quarta vittoria consecutiva per Groane, ottenuta a scapito di un avversario ben più ostico di quanto non dica la sua classifica.
Rovello è avversario sempre difficile da affrontare, in una sfida che fornisce tanti stimoli e tanti motivazioni su entrambi i lati delle barricate e con due punti dal peso specifico notevole per entrambe le squadre.
Entrambe erano in arrivo da un buon periodo di forma, con risultati positivi ma ancora affamate di punti per migliorare il più possibile il risultato dello scorso anno (Groane) e per uscire prima possibile dalla palude dei playout (Rovello).
E allora pronti via, si parte: avvio di gara molto contratto con Lentate alla ricerca di nuovi equilibri: assente Novati, Casadio lo sostituisce in quintetto e tutta la squadra serra le fila lasciando agli ospiti solo dieci punti nella prima frazione.
La seconda frazione, e anche la terza, vedono replicarsi i primi dieci minuti: squadre contratte, difese molto fisiche e strette, poco spazio alle soluzioni offensive: 40-40 è il punteggio dopo trenta minuti. Bravi gli ospiti a battagliare su ogni centimetro del campo, ancora più bravi i padroni di casa a non cadere nelle provocazioni e a restare concentrati sull’obiettivo.
E’ indubbiamente un grande anticipo dell’atmosfera playoff: pochi punti a referto, tribuna piena e molto entusiasmo a sostenere i ragazzi di Bocciarelli che nella quarta frazione aggiungono finalmente alla solidità difensiva una buona vena offensiva.
Meroni mette a referto i primi due punti del quarto, e da lì in avanti Groane non si ferma più: tutti vengono messi in ritmo e il divario si allarga sempre di più.
Complimenti a tutta la squadra per la concentrazione e la concretezza! E’ sicuramente l’atteggiamento giusto che ci vuole per prepararsi ad affrontare il finale della stagione regolare, a partire dalla difficilissima trasferta di domenica prossima a Cerro Maggiore.

Potrebbero interessarti anche...